La più bella Tavola Periodica

Ne ha fatta di strada, la tavola periodica di Mendeleev, dalle prime versioni di fine ‘800 a oggi, epoca di internet, digitale e interattività . Basta fare un giretto in rete e ci si rende conto di come sia più facile il suo utilizzo e più ricco il corredo di informazioni sugli elementi, sfruttando la tecnologia oggi a disposizione.

Oggi propongo una mia classifica delle tavole periodiche più interessanti che mi è capitato di consultare:

– La più bella e completa (una vera miniera!) a questo indirizzo

– La più intrigante (per ogni elemento vi compaiono gli utilizzi più diffusi)

– La più ingegnosa  (tridimensionale)

– La più improbabile  (elefantiaca!)

– La più "ascoltabile": nel video qui sotto (segnalazione di Vocescuola)

Segnalate, se volete, le vostre preferite.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.